Pellegrinaggio Ortigara 2010

Anche quest’anno, come di consuetudine, si è svolto il pellegrinaggio Nazionale al Monte Ortigara reso solenne dall’ anniversario dalla prima adunata nazionale. Proprio su queste cime, 90 anni fa, uno sparuto gruppo di alpini volle ricordare i compagni morti su quelle rocce in una delle battaglie più cruente della nostra storia alpina. Le celebrazioni sono iniziate sabato 10 Giugno con un omaggio ai Caduti e la deposizione di una corona al Sacrario militare del Leiten di Asiago. Presenti alla cerimonia il labaro nazionale scortato dal direttivo, autorità civili e militari e una rappresentanza militare austriaca, a testimonianza di un comune intento di ricordare quei tragici periodi che ci videro allora antagonisti e perché ciò diventi monito per le nuove generazioni . Domenica alle prime luci dell’ alba ci siamo incamminati verso quota 2105 del monte Ortigara ove alle ore otto si è svolta la prima cerimonia. Qui, in un clima di grande raccoglimento, stretti attorno alla Colonna Mozza, il parroco ha celebrato la Santa Messa. Qui è stata deposta come di consueto una corona d’alloro e un’ altra al cippo degli austriaci. Scesi al Monte Lozze sono state inaugurate le ripristinate trincee italiane recuperare dalle sezioni ANA di Marostica,Asiago e Verona. E’ seguita la cerimonia ufficiale al sacello con la deposizione di una corona d’ alloro ai Caduti. Sono intervenuti il Gen. Rossi, vice comandante delle truppe alpine ed il presidente nazionale Perona. Il presidente si è soffermato sull’ importanza di mantenere vivi i valori essenziali su cui si basa la nostra associazione e di non prestare il fianco a futili polemiche. La cerimonia si è conclusa con la Santa Messa celebrata da Don Rino Massella.

Simone Sanson

I video da ana.it

Cerimonia ColonnaCerimonia Colonna Mozza Innaugurazione trinceeInaugurazione recupero trincee Discorso PeronaDiscorso presidente Perona Discorso Gen RossiDiscorso Gen Rossi

Pagina Iniziale