CENA CON IL PRESIDENTE PERONA


In una serata all’ insegna dell’ amicizia e cordialità, abbiamo avuto il piacere e l’ onore di avere nostro ospite il nostro presidente nazionale Corrado  Perona, oltre che a gran parte del direttivo nazionale e sezionale. Presente a Conegliano per l’ annuale convegno della Stampa Alpina, Il presidente ha voluto rispettare una vecchia promessa che ci aveva fatto nel 2008, quando abbiamo inaugurato la nostra sede e a causa di varie concomitanze non ha potuto parteciparvi. Erano presenti alla serata anche il nostro presidente sezionale Bozzoli con i consiglieri sezionali, il sindaco Fantinel, il presidente del comitato “Antica Fiera” e i rappresentanti del laboratorio per disabili “la Nostra Famiglia” che quest’ anno celebra il 25° dall’ inaugurazione della nuova sede, realizzata con l’ aiuto degli alpini della nostra sezione.


Durante le pause tra una leccornia e l’ altra, il presidente ha avuto modo di visitare la nostra sede, non risparmiando complimenti per ciò che poteva ammirare. Visitando la cucina ha avuto modo difare i complimenti ai nostri cuochi e soprattutto alle nostre donne che si sono prestate in modo impeccabile ai preparativi e  al servizio ai tavoli. Nella seconda parte della serata, in un clima di grande amicizia e commozione, si è avuto uno scambio di doni tra i vari rappresentanti.
Per primo, il presidente Perona ha voluto omaggiare la nostra sede di una bellissima statuetta rappresentante un alpino in posizione di vedetta. In omaggio al nostro Sindaco, ha voluto donare il nostro crest rappresentante il nostro logo Nazionale come ai rappresentanti della “Nostra Famiglia” che a loro  volta hanno voluto donare un bellissimo piatto in ceramica, creato dai ragazzi del laboratorio, raffigurante la Colonna Mozza dell’ Ortigara. Qui il presidente non ha mancato di ringraziarli vivamente, soprattutto per il loro lavoro verso questi ragazzi bisognosi.


Non poteva che mancare un omaggio del nostro gruppo, che grazie alle straordinarie mani del nostro pittore Antonio Grava ha donato al presidente un magnifico quadro che lo raffigurava. L’ emozione era palpabile nel volto del presidente, soprattutto dopo la lettura della poesia scritta dal nostro Renzo Sossai a lui indirizzata. Questa narra uno dei primi incontri che abbiamo avuto con il presidente sul monte Ortigara nel 2002 dove con poche sentite parole, in un clima surreale, aveva espresso tutta la sua Alpinità (clicca qui ).


Dopo di questo è stato il turno del nostro Alpino Aurelio Ceccon, che in facoltà di presidente del Comitato Antica Fiera, ha omaggiato il presidente di un cesto contenete i nostri più buoni prodotti locali.Il nostro sindaco, a sua volta, ha voluto donare una targa ricordante questo bellissimo incontro ricordando l'importanza degli alpini nel nostro territorio oltre che alle forti sinegie che si sono create con le altre associazioni di volontariato locali.

Al termine, il presidente si č intrattenuto con i nostri consiglieri di gruppo e le nostre donne per una foto ricordo.

Home_Page